02
Nov

0

Mother Secondina House of children

IMG_0482

 

Padre John e i bambini della casa

28 settembre 2015 il governatore della provincia del Meru visitò la Mother Secondina House.

Moses Gituma nel discorso di benvenuto disse: “ La mother Secondina House of children è il frutto di una lunga collaborazione con Padre John Cugnod. Mi ha insegnato ad occuparmi in modo particolare di chi più ha bisogno”. Dopo aver lasciato Ruiri per venire a Maua mi sono chiesto, cosa possa fare per i più bisognosi?specie se bambini ?. Padre John mi disse: “ Il Signore ti indicherà la strada “. Dopo qualche tempo mi fu chiesto di ospitare due bambini, fratello e sorella, che vivevano di carità alle porte della prigione, perché il papà era morto e la mamma in carcere. Poi arrivarono altri bambini raccolti sulla strada. Fu necessario costruire una piccola struttura per ospitarli tutti; adesso sono 20.

Il progetto è stato chiamata Mother Secondina house perché è stata costruita con l’aiuto di una signora che per 28 anni è venuta in Kenya ad interessarsi dei bambini orfani. I bambini vanno alla scuola statale, seguiti e curati da Jane, mia moglie, che è per loro la mamma. Frequentano la parrocchia di Nthare e 10 di loro hanno chiesto il bambino.

Continua in questa attività perché mi raggiunge l’eco del pianto di bambini.

La nostra vita è in viaggio che ha un solo bagaglio importante, il cuore

IMG_0484

Secondina e i bambini della casa